18/01/09

Hypercommunication


E' stata una full immersion in Maoming Lu sotto tutti i punti di vista, quella di questi giorni con la mia sorellina cinese Harpika. Tante risate e uno shooting fighissimo di cui potete vedere i risultati sotto. E poi, ovviamente, chiacchiere, bilanci, pensieri rivolti al passato e le solite, immancabili domande sul futuro. Con una colonna sonora davvero favolosa che ora, se metto su Elephant gun dei Beirut, mi sale una nostalgia assurda. E dire che la Nani è partita da solo un paio d'ore. Ma si sa che mi piace fare la malinconica.

Ieri sera riflettevo su quanto sia soddisfacente e allo stesso tempo limitante il rapporto con le mie adorate ex-coinquiline. Non l'avevo mai pensata in questi termini. Parlandone un po' con Annika mentre passeggiavamo nel Marais, invece, ho avuto l'illuminazione: mi sono resa conto di quanto la loro presenza costante abbia riempito in maniera talmente intensa le mie giornate da non spingermi a cercare altro per un intero anno della mia vita. A Shanghai stare insieme era così divertente e affettivamente appagante da eliminare alla radice la necessità di coltivare degli spazi individuali.

Il "problema" è che quando la comunicazione è perfetta, la quotidianità scorre sempre liscia e non si creano mai dei bisogni, diventa anche impossibile evolvere.

Ora che sono "sola", invece, mi sento esposta e motivata a compiere scelte. Non che il senso di sicurezza che provavo in Maoming lu non mi manchi. Però, di fatto, sto meglio adesso. Mi sembra di riuscire a realizzare davvero delle cose per me. E sono allo stesso tempo certa che al mondo esistono due persone che amo come sorelle. Sento tangibilmente il vuoto della loro assenza. Però mi fa piacere vedere che questo vuoto lo sto in qualche modo riempiendo. La Giulia sostiene che sono diventata ingombrante. La realtà è che funziono meglio da sola: in fondo è una cosa che ho sempre saputo.

E a questo proposito: sento nell'aria avvicinarsi un viaggetto en solitaire. Non so ancora quando, per ora c'è solo l'urgenza ma manca il tempo. Tra poche ore arriva il mio capo e venerdì aspetto l'ultima ospite di questo ciclo di visite parigine. Dopodiché il B&B desBernardins chiude i battenti per un po': temo seriamente di poter essere cacciata di casa dalla mia coinquilina!

Un bacio.

5 commenti:

Miciona ha detto...

Micina! che tenero il tuo post!!
Sappiate che la vostra presenza qui e' ancora ingombrante... Tu e Annika riempite gli spazi di questa casa e gli angoli di questa citta' di ricordi. Mi capita sovente di nominarvi, di spostare vostre cose, di incontrare vostri amici, di aprire la porta e aspettarti uscire stropicciata alla tua stanza, con un rumore sordo e secco di tende tirate frettolosamente.
E alle sei attendo Mao miagolare poco prima di sentire sbattere la porta del pianerottolo e grattare le chiavi di Annika nella fessura.
Ci siamo riempite la vita in un momento in cui tutte e tre ci sentivamo svuotate.
E ora ricominciamo da sole, fragili ma solide.
E tra un anno e tra un anno ancora ci ritroveremo in chissa' quale capitale a rinnovare questa amicizia...
Con una lacrimuccia dall'ancora tuo letto di Maoming Lu ti abbraccio forte, e vi penso sempre con l'immancabile quarta del gruppo, Monica. Stasera era qui a ripercorrere i primi stadi di questa avventura. Dove Annika teneva in mano Mao cucciolo, Monica sfilava in passerella, io montavo pentole al contrario e tu...eri ancora casta e innocente.

Gatta ha detto...

...

Laura ho ricevuto il tuo regalo, sono fantastici grazie mille!!!

madame ha detto...

Tesori ciao! avete notato anche voi qs proliferare di soprannomi "felini"? a qs punto lo pseudonimo di annika potrebbe essere MAA, che dite?
gatta sono contenta ti piacciano gli orecchini (tra l'altro noto che la consegna è stata proprio immediata... eh bice? :-))
un bacio a entrambe, qui no news per il momento. in qs gg sono presissima col lavoro e, soprattutto, ho un un herpes di m che non se ne va più... così sono acida come non mai.
appena ho un sec scrivo sul wall!
mi mancate! bacino,
Micina

Anonimo ha detto...

che nostalgia questo post, ho pensato che dovremmo organizzare una volta all'anno un meeting di qualche giorno noi 4, che ne dite? quest'anno non vi preoccupate veniamo io e madame in quel di shanghai!
baci
harpika

madame ha detto...

amori miei io ci sto per il meeting annuale!
bacio a tutte!!