05/01/09

Something is painted in the snow that you'd like...

Questa mattina si è messo a nevicare pesantemente e non so se essere contenta o meno. Già di solito la mia vita è relegata nei confini del mio (adorato, bien sur) ghetto personale. Decidere di attraversare la Senna è sempre una scelta che prende del tempo. Le frontiere di quella che è stata la mia vita parigina in questi due mesi sono, in buona sostanza, tracciate dai cinema e dai supermercati del mio quartiere. Emigro solo in caso di uscite serali. Il rischio che la neve mi tenga lontana per giorni dal mondo esterno è quindi molto alto. Solo la nuova reflexina potrebbe spingermi a compiere qualche impresa eroica...

Al momento comunque mi trovo ancora a letto, in attesa di una risposta per un "secondo lavoro" che mi è stato offerto. Ho appena avanzato la mia proposta economica. Anche se temo che la cosa non si concluderà. Il lavoro consisterebbe nello scrivere una tesi
del vecchio ordinamento. Un lavoro senza troppe pretese ma comunque relativo al tema del male in Arendt/Ricoeur/Jonas: non proprio una minchiata. Ho fatto un calcolo molto blando e approssimativo delle ore che impiegherei per leggere i libri di una bibliografia attualmente abbastanza scarna (20 libri) e del tempo che mi prenderebbe l'elaborazione/redazione di una tesi di 130 pagine circa. E alla fine ho chiesto 2500 €. Vista così può sembrare una cifra alta ma, tenuto conto delle circa 500 ore previste (calcolate ampiamente per difetto), sarebbero 5 €/ora. Insomma, roba che anche Suby (l'Ayi di Maoming Lu, NdM) storcerebbe il naso. Di meno non posso proprio. Considerato che, come lavoro, mi prenderebbe davvero molto tempo e mi precluderebbe la possibilità di svolgere altre attività magari pallosissime ma sicuramente meglio remunerate, non potevo chiedere di meno. Vedremo. Vi tengo aggiornati.

Nel frattempo mi metto a lavorare a maglia davanti alla finestra. La giornata non consente alternative. E devo fare il maglioncino per Mia.

5 commenti:

Bellaile ha detto...

Ah sai pure lavorare a maglia? Wow!
Cmq hai chiesto troppo poco e te ne pentirai...;-)

madame ha detto...

beh ile, vediamo intanto se la proposta viene accettata o meno!

e poi volevo chiederti: ti va allora di diventare la mia manager? dovresti gestire un po' tutta la mia vita però...

Anonimo ha detto...

...Mia ringrazia tanto per il golfino e ti manda un bacio....ci pensi che il nome è stata una tua idea!
baci
enrica

madame ha detto...

tesor certo che ci penso! Mi sembra quasi di aver contribuito in microscopica parte... ehehe!
aspetto le foto, ricordati!
un bacio anche alla mini-bazzina!

Bellaile ha detto...

Certo cara, dalla laureanda ci vado io a riscuotere, così faccio la cresta...